ADEMPIMENTI E SANZIONI - SEDP-SRLS

SEDP - SRLS
Vai ai contenuti
5. ADEMPIMENTI E SANZIONI

5.1. ADEMPIMENTI PER OTTENERE IL SUPERBONUS
Per usufruire del superbonus per gli interventi di efficientamento energetico, il contribuente deve:
  • acquisire l’Attestato di Prestazione Energetica (APE) prima dell’intervento;
  • chiedere uno o più preventivi;
  • acquisire l’asseverazione di un tecnico abilitato, che attesti la rispondenza dell’intervento ai requisiti tecnici richiesti;
  • acquisire l’asseverazione di un tecnico abilitato, che attesti la congruità delle spese;
  • acquisire l’Attestato di Prestazione Energetica (APE) post-intervento;
  • pagare le spese con bonifico bancario o postale, indicando la causale del versamento, il codice fiscale del beneficiario della detrazione, il numero di partita Iva o il codice fiscale del soggetto a favore del quale è effettuato il bonifico (professionista o impresa che ha effettuato i lavori);
  • inviare le asseverazioni e l’APE all’ENEA.

Per usufruire del superbonus per gli interventi di messa in sicurezza antisismica, il contribuente deve:
  • chiedere uno o più preventivi;
  • acquisire l’asseverazione dell’efficacia dei lavori realizzati dai professionisti incaricati della progettazione strutturale, direzione lavori delle strutture e collaudo statico secondo le rispettive competenze professionali, in base al DM 58/2017;
  • acquisire l’asseverazione della congruità delle spese sostenute in relazione agli interventi agevolati;
  • pagare le spese con bonifico bancario o postale, indicando la causale del versamento, il codice fiscale del beneficiario della detrazione, il numero di partita Iva o il codice fiscale del soggetto a favore del quale è effettuato il bonifico (professionista o impresa che ha effettuato i lavori).

  • Le asseverazioni sono rilasciate al termine dei lavori o per ogni stato di avanzamento dei lavori.
  • Per attestare la congruità delle spese si deve fare riferimento ai prezziari n fase di definizione dal Mise. Fino ad allora, si utilizzeranno i prezzari regionali, i listini ufficiali o locali delle Camere di Commercio o i prezzi di mercato del luogo in cui si effettuano i lavori.
  • Il costo delle attestazioni e delle asseverazioni è detraibile con le stesse modalità valide per gli interventi cui si riferiscono.

5.2 ADEMPIMENTI PER SCONTO IN FATTURA E CESSIONE DI CREDITO
Per esercitare l’opzione dello sconto in fattura o della cessione del credito, il contribuente, oltre agli adempimenti per ottenere il superbonus, deve:
  • richiedere a commercialisti o periti ed esperti iscritti alle Camere di Commercio, il visto di conformità dei dati che attestano i presupposti che danno diritto alla detrazione;
  • comunicare tali dati in via telematica all’Agenzia delle Entrate.

5.3. IRREGOLARITA' E SANZIONI
In caso di irregolarità, l’Agenzia delle Entrate revoca l’agevolazione al soggetto beneficiario e valuta la responsabilità in solido del fornitore o del cessionario.

I professionisti che rilasciano attestazioni ed asseverazioni infedeli sono puniti con una sanzione amministrativa pecuniaria compresa tra 2.000 e 15.000 euro per ciascuna attestazione o asseverazione infedele resa. I tecnici devono quindi stipulare una polizza assicurativa della responsabilità civile con un massimale adeguato al numero di attestazioni e asseverazioni rilasciate, che comunque non può essere inferiore a 500mila euro.

+39 329 8430566 Esposito Pasquale
+39 328 9138477  Giacinto Marilena
+39 388 5750114  Marsico Donato Antonio
+39 338 9817326  Summa Donato

SEDP - SRLS PER IL SUPERBONUS 110%
P.IVA/Cod. Fisc. 02076740766
Torna ai contenuti